Le più belle citazioni e frasi di Will SmithRaccolta Completa

Aforismi e Frasi celebri - L Aforisma.it

Attore, produttore cinematografico, rapper americano, ma sopratutto bello, classe 1968. Oggi parliamo di Will Smith, all’anagrafe Willard Carroll Smith, Jr.  Nel 2007 Newsweek, una rivista statunitense,  lo ha definito “il più potente attore di Hollywood”. Will Smith, durante la sua carriera, ha ricevuto cinque nomination ai Golden Globe e due nomination al Premio Oscar per l’interpretazione di Muhammad Ali in “Alì” e di Chris Gardner ne “La ricerca della felicità”, film diretto dall’italianissimo Gabriele Muccino, ed ha vinto quattro Grammy Awards.

Vi presentiamo una raccolta completa delle sue più belle citazioni e frasi.

 

Non sono contrario al matrimonio, ma mette fine a un sacco di cose alle quali sono favorevole.

(Will Smith)

Non c’è via di scampo, indipendentemente da quanto sei dotato, il tuo talento ti lascia a piedi se non sviluppi le tue abilità.

(Will Smith)

Troppa gente spende soldi che non ha guadagnato, per comprare cose che non vuole, per impressionare gente che non gli piace.

(Will Smith)

Prima che chiunque altro al mondo ci creda…ci devi credere tu.

(Will Smith)

Con il film “After Earth” ho voluto parlare dell’idea di unità, del fatto che siamo tutti un grande Uno.

(Will Smith)

Arrivato a 44 anni, ho guadagnato la capacità di poter mettere da parte la disciplina, e lasciarmi andare di più.

(Will Smith)

Non mi sono mai considerato particolarmente dotato. Quello che mi contraddistingue è un’assurda, folle, etica professionale.

(Will Smith)

Ho sempre basato le mie scelte sulla paura, o meglio sul rifiuto della paura.

(Will Smith)

Stiamo cercando di fare qualcosa di buono e grande per il mondo, di diventare la migliore versione possibile di noi stessi, e lo facciamo attraverso i film e le cose che amiamo.

(Will Smith)

Dobbiamo incoraggiare i figli ad avere senso di responsabilità, ad essere liberi e ad avere proprie opinioni.

(Will Smith)

So chi sono, so in cosa credo e da qui inizio a fare ciò che devo fare.

(Will Smith)

Se ciò che fai non sta rendendo migliore la vita di qualcun altro…allora stai sprecando il tuo tempo.

(Will Smith)

Ci sono due tipi di persone in questo mondo, i chiodi ed i martelli, e tu decidi quale vuoi essere!

(Will Smith)

Però mi sono sempre chiesto, che razza di bastardo ero prima, perché nessuno è venuto a cercarmi, insomma non credo di essere l’uomo più piacevole del mondo. Così mi dicono ma proprio nessuno.

(Will Smith – “Hancock”)

Quell’uomo è così brutto che il suo sudore gli scorre dietro la schiena pur di non guardarlo in faccia.

(Will Smith – “Alì”)

Non permettere a nessuno di dirti che quello che desideri è irraggiungibile… Se hai un sogno, devi difenderlo… Se vuoi qualcosa, vai e prenditela. Punto.

(Will Smith –  “La ricerca della felicità”)

Fu in quel momento che cominciai a pensare a Thomas Jefferson e alla Dichiarazione di Indipendenza, quando parla del nostro diritto “alla felicità, libertà”,… “e ricerca della felicità”. E ricordo d’aver pensato: “Come sapeva di dover usare la parola’Ricercà”? Perché la felicità è qualcosa che possiamo solo inseguire… e che forse non riusciremo mai a raggiungere,… qualunque cosa facciamo.
Come faceva a saperlo?

(Will Smith – “La ricerca della felicità”)

Me lo ricordo ancora quel momento, mi sembrarono, non lo so, tutti così felici, perché non potevo esserlo anch’io!

(Will Smith – “La ricerca della felicità”)

Il pregiudizio, non aiuta mai la ragione.

(Will Smith – “Io, Robot”)

– Cosa diresti se assumessi un uomo che si presenta ad un colloquio di lavoro senza neanche una camicia?
– Che forse aveva dei bei pantaloni.

(Will Smith –  “La ricerca della felicità”)

Non è stato Dio a fare questo, siamo stati noi…

(Will Smith – “Io sono leggenda”)

Un uomo sta affogando nell’oceano. Arriva una barca e cerca di aiutarlo, ma l’uomo risponde dicendo “non abbiate paura, andate, Dio mi salverà”. Arriva la seconda barca, sempre con l’intenzione di salvare l’uomo che stava affogando. Ma l’uomo risponde ancora dicendo la stessa frase “non abbiate paura, Dio mi salverà”; ed anche la seconda barca se ne andò lasciando l’uomo nell’oceano. L’uomo mori affogato e andò in Paradiso. La prima cosa che fece fu di andare da Dio chiedendo perché non lo avesse salvato. Dio gli rispose subito: “Ti ho mandato due barche, stupido”.
Dio ci aiuta sempre, solo che a volte non capiamo come ci sta aiutando.

(Will Smith – “La ricerca della felicità”)

Essere l’ultimo uomo sano di mente sulla terra, significa essere pazzo?

(Will Smith – “Io, Robot”)

Fly like a butterfly and sting like a bee.

Vola come una farfalla e pungi come un’ape.

(Will Smith – “Alì”)

– Ben: Lei si considera una brava persona?
– Sarah: Come risponderebbe se io le facessi la stessa domanda?

(Will Smith – “Sette anime”)

– Ray: Che stai dicendo, che siete destinati a stare insieme?
– Mary: Ho vissuto per tanto tempo Ray e ho imparato che… il Destino non decide tutto… le cose possono scegliere…
– Hancock: E tu hai scelto di farmi credere di essere solo…

(Will Smith – “Hancock”)

Troppe persone spendono denaro che non hanno guadagnato, per comprare cose che non vogliono, per impressionare gente che non gli piace.

(Will Smiyh)

“Mio padre diceva che ci sono due tipi di persone a questo mondo: ci sono martelli e chiodi, tu decidi quale vuoi essere!”

(Will Smith – Focus-Niente è come sembra)

“Comincia la giornata come se avesse uno scopo.”

(Will Smith – Hitch)

“C’è un tempo giusto per andarsene dalla vita di una persona anche quando non si ha un posto dove andare!”

(Will Smith – Sette anime)

“Le persone fanno così. Saltano, sperando che Dio li faccia volare. Perchè altrimenti cadiamo giù come sassi, e mentre precipitiamo ci chiediamo: ma perchè diavolo sono saltato giù? Ma eccomi qua, Sara, precipito, e c’è una sola persona che mi fa sentire in grado di volare: e sei tu.”

(Will Smith – Hitch)

“Nella vita non contano i momenti che il respiro te lo danno, ma quelli che il respiro te lo tolgono.”

(Will Smith – Hitch)

“Se vuoi qualcosa vai e inseguila.”

(Will Smith – La ricerca della felicità)

 

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.