Le più belle frasi, aforismi e citazioni di Coco Chanel Raccolta completa

Coco Chanel, Nata a Saumur, Francia, il 19 agosto 1883, Gabrielle Chanel e deceduta a Parigi nel 1971, chiamata con il nome d’arte “Coco”, ebbe una infanzia molto umile e triste, trascorsa in gran parte in un orfanotrofio, per poi diventare una delle più acclamate creatrici di moda del secolo scorso. Con lo stile lanciato da lei ha rappresentato il nuovo modello femminile del ‘900, ossia un tipo di donna dedita al lavoro, a una vita dinamica, sportiva, priva di etichette e dotata di autoironia, fornendo a questo modello il modo più idoneo di vestire.
Inizia la sua carriera disegnando cappelli, prima a Parigi nel 1908 e poi a Deauville.
In queste città, nel ’14, apre i suoi primi negozi, seguiti nel ’16 da un salone di alta moda a Biarritz.
Lo strepitoso successo colse Coco Chanel negli anni venti, quando arriva ad aprire i battenti di una delle sue sedi in rue de Cambon n.31 a Parigi e quando, da lì a poco, verrà considerata un vero e proprio simbolo di quella generazione.
Tuttavia, a detta dei critici e degli intenditori di moda, l’apice della sua creatività è da attribuire ai più fulgidi anni trenta, quando, pur dopo aver inventato i suoi celeberrimi e rivoluzionari “tailleur” (costituiti da giacca maschile e gonna diritta o con pantaloni, appartenuti fino a quel momento all’uomo), impose uno stile sobrio ed elegante dal timbro inconfondibile.
Coco Chanel, rivoluziona radicalmente il mondo della moda, proponendo un modello di abiti che non costringesse la donna in stecche e corsetti, ma che al contrario la valorizzasse, rendendola più libera nei movimenti. Così pone in netta antitesi con gli schemi del tempo, “lanciando” il nuovo modello femminile del ‘900, ovvero quello di una donna dedita al lavoro e ad una vita all’insegna del movimento.
Tessuti pesanti e sete, sino ad allora la classica “divisa” del gentil sesso, cedono il passo al famosissimo tailleur; costituito da giacca maschile e gonna dritta o pantaloni ed a materiali come il tweed ed il jersey, adoperato, quest’ultimo, non più esclusivamente per le sottovesti ma anche per molte tipologie di abiti.
Con Coco Chanel, la donna ha dunque un nuovo “volto”, privo di qualsivoglia “etichetta”, elegante e raffinato, pur nella sua sobrietà, atipica per il periodo in cui vive.
Lo stile delle stilista francese è un intramontabile, uno stile dettato dalla conoscenza delle necessità e dei desideri femminili.
Sicuramente una donna sopra le righe Coco Chanel, ma una donna che ha tratto forza dalla sua infanzia triste e modesta, divenendo una delle più celebrate creatrici di moda del secolo scorso.
Nel corso del tempo la ricordiamo attraverso una raccolta completa frasi, aforismi e citazioni di Coco Chanel,che troverete in questa categoria.
Buona lettura 😉






Frasi, aforismi e citazioni di Coco Chanel

Gli unici occhi belli sono quelli che vi guardano con tenerezza.
(Coco Chanel)

L’educazione di una donna consiste in due lezioni: non lasciare mai la casa senza calze, non uscire mai senza cappello.
(Coco Chanel)

Se hai capito che gli uomini sono dei bambini allora hai capito tutto della vita.
(Coco Chanel)

La passione passa, la noia resta.
(Coco Chanel)

Prima di uscire, guardati allo specchio e levati qualcosa.
(Coco Chanel)

La bellezza comincia nel momento in cui decidi di essere te stesso.
(Coco Chanel)

Quando troverò un colore più scuro del nero, lo indosserò. Ma fino a quel momento, io mi vestirò di nero!
(Coco Chanel)

Io non faccio la moda, io sono la moda.
(Coco Chanel)

Il lusso è una necessità che inizia quando la necessità finisce.
(Coco Chanel)

Dai un’occhiata ai suggerimenti di seguito oppure continua per leggere le altre frasi!




È l’accessorio di moda basilare, indimenticabile, non visto, quello che preannuncia il tuo arrivo e prolunga la tua partenza.
(Coco Chanel)

C’è un momento per lavorare, e uno per amare. Il che non lascia altro tempo a disposizione.
(Coco Chanel)

Di quante preoccupazioni ci si libera quando si decide non di essere qualcosa bensì qualcuno.
(Coco Chanel)






Non mi interessa quello che pensi di me. Io non ci penso affatto.
Coco Chanel)

La moda è fatta per diventare fuori moda.
(Coco Chanel)

La natura ti dà la faccia che hai a vent’ anni; è compito tuo meritarti quella che avrai a cinquant’ anni.
(Coco Chanel)

Se sei nato senza ali, non fare mai nulla per impedire loro di crescere.
Coco Chanel)

La moda passa, lo stile resta.
(Coco Chanel)

Un uomo può indossare ciò che vuole. Resterà sempre un accessorio della donna.
(Coco Chanel)

Ci sono tante duchesse, ma una sola Coco Chanel.
(Coco Chanel)

Una donna dovrebbe essere due cose: di classe e favolosa.
(Coco Chanel)

L’ornamento, che scienza, la bellezza che arma. Una donna è bruco di giorno e farfalla di notte, deve saper camminare e volare. Ma la farfalla non va al mercato, il bruco non va a una festa. E soprattutto una donna senza un profumo non andrà da nessuna parte.
(Coco Chanel)

Si può essere splendidi a trent’ anni, affascinanti a quarant’ anni, e irresistibili per il resto della tua vita.
Coco Chanel)

Il buon gusto nel vestire è qualcosa di innato, come la sensibilità del palato.
(Coco Chanel)

Nessun uomo ti farà sentire protetta e al sicuro come un cappotto di cachemire e un paio di occhiali neri.
(Coco Chanel)






La bellezza serve a noi donne per essere amate dagli uomini, la stupidità per amare gli uomini.
(Coco Chanel)

Non si è mai troppo ricche, né troppo magre.
(Coco Chanel)

A trent’ anni, una donna deve scegliere tra il suo didietro e il suo volto.
(Coco Chanel)

Se sei triste, metti un po’ più di rossetto e vai all’ attacco. Gli uomini odiano le donne che piangono.
(Coco Chanel)

Una donna con ai piedi delle belle scarpe non è mai brutta.
(Coco Chanel)

Per essere insostituibili bisogna essere unici.
(Coco Chanel)

Una donna è più vicina ad essere nuda quando è ben vestita.
(Coco Chanel)

Alcune persone pensano che il lusso sia l’opposto della povertà. Non lo è. È l’opposto della volgarità.
(Coco Chanel)

Volgarità è la parola più brutta della nostra lingua e io mi dò da fare per combatterla.
(Coco Chanel)






Non riesco a capire come una donna possa uscire di casa senza sistemarsi un minimo, anche solo per educazione. Non si sa mai, magari proprio quel giorno è destino che incontri l’uomo della sua vita… ed è meglio prepararsi bene al destino.
(Coco Chanel)

Non mi pento di nulla nella mia vita, eccetto di quello che non ho fatto.
(Coco Chanel)

La semplicità è la nota fondamentale di ogni vera eleganza.
(Coco Chanel)

Il colore migliore di tutto il mondo è quello che sembra stare bene su di te.
(Coco Chanel)

Una donna senza profumo è una donna senza avvenire.
(Coco Chanel)

Non c’è niente di peggio che la solitudine. La solitudine può aiutare un uomo a realizzare se stesso; ma distrugge una donna.
(Coco Chanel)

Il profumo è l’accessorio di moda basilare, indimenticabile, non visto, quello che preannuncia il tuo arrivo e prolunga la tua partenza.
(Coco Chanel)

La moda non è qualcosa che esiste solo negli abiti.La moda è nel cielo, nella strada, la moda ha a che fare con le idee, il nostro modo di vivere, che cosa sta accadendo.
(Coco Chanel)

Una donna dovrebbe indossare il proprio profumo ovunque le piace essere baciata.
Coco Chanel)

Se una donna è malvestita si nota l’abito. Se è vestita impeccabilmente si nota la donna.
(Coco Chanel)

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.