Le più belle frasi, aforismi e citazioni di Giorgia Stella

Giorgia Stella è un’autrice molto conosciuta nel web, su di lei si sa ben poco, nel web, non ci sono sue informazioni, ne biografia, quest’autrice ha preferito rimanere nella riservatezza.
Leggendo le frasi dell’ autrice Giorgia Stella abbiamo notato, che con le sue parole, tocca l’ animo delle persone, trattando svariati temi. Le sue bellissime frasi, sono molto diffuse in tutti i social, e possiamo dire tranquillamente che Giorgia Stella ormai, è diventata un’ icona!
In questa categoria presento una raccolta con le più belle frasi di Giorgia Stella.






frasi, aforismi e citazioni di Giorgia Stella

Riempi il tuo tempo di vita e non avrai mai perso tempo.
(Giorgia Stella)

E mentre speri che qualcuno cambi, nel frattempo cambi tu.
Perché la verità, è che mai nessuno cambia.
E noi non possiamo cambiare nessuno, se non noi stessi.
(Giorgia Stella)

La disabilità più difficile da estirpare è nella mente di chi non sa “vedere” con il cuore.
(Giorgia Stella)

Non è tanto importante avere una vita da sogno. È importante avere una vita piena di sogni.
(Giorgia Stella)

Nei momenti bui della vita, prendi esempio dal girasole:
alza la testa e cercalo tu, il tuo raggio di sole.
(Giorgia Stella)

La vita è un viaggio da fare con valigie piene d’amore ed emozioni, non con pesanti zavorre che rendono difficile il cammino.
(Giorgia Stella)

Non so cosa aspettarmi da questa giornata.
Ma non voglio pensare, né cercare. Se è vero che le belle cose arrivano a sorpresa, io aspetto che una bella sorpresa oggi trovi me.
(Giorgia Stella)

Nessuno può metterti al riparo dalle intemperie della vita.
Sei solo tu, che con il tempo, impari a ripararti.
(Giorgia Stella)

Non sai cosa ti riserverà la vita.
Non sai quante volte sbaglierai, quante volte cadrai, né le volte in cui ti rialzerai.
Non sai, se più piangerai o più riderai.
Non sai chi rimarrà al tuo fianco, e chi invece perderai.
Ci saranno momenti tristi, e ci saranno momenti ricchi di belle sorprese,
ma quello che conta è starci dentro a questa vita.
(Giorgia Stella)

Dai un’occhiata ai suggerimenti di seguito oppure continua per leggere le altre frasi!




Lascia le delusioni nel brutto tempo di ieri.
La vita è un viaggio da percorrere in avanti.
Alla ricerca del sole.
(Giorgia Stella)

Non è tanto importante avere una vita da sogno.
È importante avere una vita piena di sogni.
(Giorgia Stella)

La vita è fatta di sacrifici e di soddisfazioni.
Di dolore e di gioia. Di tristezza e di felicità.
È un cocktail di ingredienti tra il graffiante e il vellutato, tra il dolce e l’amaro,
ma è il mix più incredibile che esista, da assaporare ogni giorno senza stancarsi mai.
(Giorgia Stella)

Il segreto è saper prendere la vita come viene.
(Giorgia Stella)

La vita è fatta di alti e bassi, di salite e discese.
È fatta di corse spensierate a cento all’ora e di passi lenti che portano a fermarsi, a volte persino a sedersi. Ma l’importante è rialzarsi e camminare ancora.
Perché in fondo, in ogni cammino c’è una pausa, e ogni cammino si riprende dopo aver riposato per un po’.
(Giorgia Stella)

Il tempo non ti restituisce quello che hai lasciato andare.
Ti restituisce solo il rimpianto di averlo perso.
(Giorgia Stella)

Nella vita ci sono momenti in cui perdi la rotta,
ma ricorda che il tempo è come un faro nella notte:
ora è buio, ora è luce.
(Giorgia Stella)

La vita è fatta di piccole tenerezze.
(Giorgia Stella)

Se lei fa parte di te e se tu fai parte di lei,
hai sempre un buon motivo per essere felice.
Il più bel motivo: la vita.
(Giorgia Stella)

Anche se qualcosa ti ha fatto male, e per questo ti senti a terra, triste e delusa dalla vita,
lascia sempre aperto un passaggio di luce, tra te e le emozioni, tra te e le bellezze che ti circondano.
E ce ne sono tante ancora da vivere e da cogliere.
Perché non è la vita che ti ha fatto male.
La vita crea, non distrugge.
Sono le persone che distruggono.
(Giorgia Stella)

La vita è una melodia. Ascoltala.
La vita è un tesoro. Scoprilo. La vita è un sogno.
Realizzalo. La vita è sacra. Rispettala.
La vita è preziosa. Amala.
La vita è l’immensità e l’immenso è viverla!
(Giorgia Stella)

Puoi prendertela con lei, puoi arrabbiarti con lei.
Puoi pensare che in certi momenti sia ingiusta, spesso difficile, a volte dolorosa.
Ma per quanto tu possa litigarci, l’amerai sempre e comunque.
Perché lei, la si può solo amare, tra i pianti e tra i sorrisi, tra i ma e i nonostante.
Perché lei è unica, ed è l’unica che potrai mai avere. È lei: la vita.
(Giorgia Stella)

Dalla vita ho imparato che in ogni sguardo c’è un po’ di dolcezza,
che in ogni mano c’è una carezza, che in ogni viso c’è un sorriso,
che da ogni caduta emerge una grande forza, che dietro ogni nuvola c’è un sole che brilla.
Ho imparato che la vita è tutto e che tutto è pieno di vita.
(Giorgia Stella)

La vita è un gioco.
Gioca scivolando sulla neve o correndo a piedi nudi sulla spiaggia.
Gioca scaldandoti al sole o guardando le stelle brillare.
Gioca la tua vita come un gioco che ti è stato regalato.
Ma trattalo con cura, perché è il regalo più prezioso che potrai mai ricevere.
(Giorgia Stella)






Dimenticare è difficile.
Perdonare è difficile … Ma è il modo più indolore per andare avanti.
Il Perdono è il regalo più grande che possiamo donare a noi stessi.
(Giorgia Stella)

L’irraggiungibile è un limite della nostra mente.
Il possibile è il cartello stradale del cuore: strada lastricata, ma percorribile.
(Giorgia Stella)

Non possiamo evitare a qualcuno di piangere, però possiamo evitare a qualcuno di piangere da solo.
(Giorgia Stella)

Facile quando splende un sole caldo, trovare un angolo di fresco.
Il difficile, è quando hai un grande freddo dentro, trovare un po’ di calore che ti riscaldi il cuore.
(Giorgia Stella)

Non c’è dolore più grande che quello di sapere di essere stati dimenticati da chi diceva di amarti.
(Giorgia Stella)

La tristezza fa parte della vita.
La differenza sta nell’ essere tristi e soli, o essere tristi,
ma con vicino un amico speciale che voglia dividerla con te.
(Giorgia Stella)

Certi giorni cominciano così,
con lo sguardo al passato,
a quelle parole non dette,
a quel bacio mai dato,
a quelle scuse mai fatte. C
erti giorni cominciano così, con l’odore del rimpianto.
(Giorgia Stella)

Le persone sono come canzoni:
alcune ti accarezzano il cuore, altre ti spaccano i timpani.
(Giorgia Stella)

Ho trovato aridità in persone che sembravano grandi,
ma ho trovato un cuore immenso in quelle che sembravano piccole.
(Giorgia Stella)

Erano l’opposto in tutti i sensi, su quasi nulla si trovavano d’accordo,
i litigi erano il loro pane quotidiano, e le sfide il loro menù,
ma in tutto questo,
in una cosa erano in piena sintonia,
non potevano respirare l’uno senza l’altro.
(Giorgia Stella)

Quando qualcuno ti mente sei consapevole di tre cose:
di quello che ti dice, di quello che credi tu e di quello che non ti dirà mai,
la verità.
(Giorgia Stella)

Quando qualcuno ha creduto per troppo tempo alle tue bugie,
succede che le ultime scuse che vorresti pronunciare,
le ascolterai solo tu.
(Giorgia Stella)






Le bugie corrono veloci. La verità purtroppo, deve attendere a lungo.
(Giorgia Stella)

Ci sono posti che ti entrano dentro e ci lasci il cuore, come con certe persone.
(Giorgia Stella)

La vita è anche questo:
disperarsi aspettando qualcosa che forse non arriverà mai,
e gioire per qualcosa che arriva a sorpresa,
in un giorno qualunque,
senza averlo mai aspettato.
(Giorgia Stella)

Ogni porta ha il suo perché.
Si possono chiudere per lasciare dall’ altra parte capitoli, cicli, dolori o i curiosi.
Si possono aprire per far entrare gioie, amici e amori.
Ma c’è una porta che rimane sempre aperta, quella da cui entra il sole, luci e colori.
Quella da cui si vede il panorama più bello, quello che si affaccia sulla vita.
(Giorgia Stella)

Solo se “voli” è un bacio d’amore.
(Giorgia Stella)

E quando hai attraversato il mare in tempesta,
tutto quello che vuoi è trovare la calma del mare in estate,
con il sole che sorge, in un giorno che nasce.
(Giorgia Stella)

Lo specchio non rimanda solo un’immagine.
Rende visibili cicatrici invisibili, quelle dell’anima, riflesse negli occhi.
(Giorgia Stella)

Non c’è dolore più grande che quello di sapere di essere stati dimenticati da chi diceva di amarti.
(Giorgia Stella)

Aspetti per così tanto tempo quello che credi essere il tuo treno, e non ti accorgi,
che in un altro binario il treno della tua vita sta passando in orario.
(Giorgia Stella)

C’è chi non merita nulla e gli viene concesso tutto,
chi merita tutto e non gli viene concesso nulla,
ma quello che gli è stato concesso è un dono immenso che non si tocca con le mani.
Un cuore grande così.
Ed è la più bella ricchezza che un uomo possa avere.
(Giorgia Stella)

Noi persone sensibili sogniamo qualcuno come noi, capace di “sentire” oltre.
Capace di leggere giù, in fondo all’ anima. Siamo delicati fiori in attesa di sbocciare.
(Giorgia Stella)

Una delle cose più importanti nella vita è sapere di poterti rifugiare tra le braccia di qualcuno e sentirti a casa.
(Giorgia Stella)

Chi sa emozionarsi per le cose semplici ha trovato l’immensità della vita.
(Giorgia Stella)

E poi un giorno ti svegli diversa, ti senti diversa, non ci soffri più.
Restano vivi i ricordi. Si sa.
Il tempo scorre e, con se, tanto porta via, ma certe emozioni rimangono poesia.
(Giorgia Stella)






Guardare negli occhi una persona sincera è come dissetarsi a una fonte di acqua pulita.
(Giorgia Stella)

Si possono fraintendere le parole, ma non si può fraintendere uno sguardo.
(Giorgia Stella)

Per dare voce a un’emozione, usa il linguaggio del cuore.
(Giorgia Stella)

Le emozioni non parlano, ma dicono cose meravigliose.
(Giorgia Stella)

Le cose più belle della vita si “guardano” con il Cuore.
È per questo che tolgono il respiro.
(Giorgia Stella)

Ma tu mi avevi, avevi la mia amicizia, la mia presenza, avevi ogni mio pensiero, avevi il mio amore.
Per troppe volte mi hai fatto male, io ero un sentiero, e tu ci hai camminato sopra, facendone solo terra.
Fino a che, questo sentiero che hai calpestato è rifiorito, senza più te.
(Giorgia Stella)

Ci sono domande mute che aspettano risposte.
Ci sono silenzi assordanti che aspettano parole.
Ci pensi… ti tormenti.
È inutile… non ne esci fuori.
Sono i silenzi dentro i rumori.
(Giorgia Stella)

Non esiste rinascita più bella di quella di un cuore ferito che torna a fiorire.
(Giorgia Stella)

Sognare è la libertà più bella, la libertà più grande che appartiene a tutti.
Nessuno può impedirci di sognare: solo nei sogni siamo veramente liberi di inventarci la vita.
(Giorgia Stella)

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.