Le più belle frasi sull’amicizia e sugli amiciRaccolta completa

Questa categoria raccoglie la mia selezione di aforismi e frasi più belle sull’ amicizia e sugli amici dalla quale, potrete prendere ispirazione ogni giorno. Potrebbe apparire un po’ fuori tema rispetto al solito, ma personalmente credo che la motivazione sia molto importante quando si tratta di fare amicizia e socializzare. Per ottenere la vita sociale che hai sempre desiderato, la strada da percorrere può essere lunga e tortuosa. Anche se per quante frasi , citazioni e aforismi che parlano di amicizia, non ne sappiamo mai abbastanza. L’amicizia resta un mistero.

L’amicizia nasce nel momento in cui una persona dice ad un’altra: “Cosa? Anche tu? Credevo di essere l’unica”.
(C.S. Lewis)

Solo i veri amici ti diranno quando il tuo viso è sporco.
(Proverbio siciliano)

Gli amici sono quelli che ti aiutano a rialzarti, quando le altre persone neanche sapevano che eri caduto.
(Anonimo)

Non camminare dietro a me, potrei non condurti. Non camminarmi davanti, potrei non seguirti. Cammina soltanto accanto a me e sii mio amico.
(Albert Camus)

Una sola rosa può essere il mio giardino… un solo amico, il mio mondo.
(Leo Buscaglia)

L’amicizia è in bocca a tanti ma nel cuore di pochi.
(Livia Cassemiro)

L’antidoto contro cinquanta nemici è un amico.
(Aristotele)




Amico mio, accanto a te non ho nulla di cui scusarmi, nulla da cui difendermi, nulla da dimostrare: trovo la pace… Al di là delle mie parole maldestre tu riesci a vedere in me semplicemente l’uomo.
(Antoine de Saint-Exupery)

Il miglior genere d’amico è quello con cui ti puoi sedere sotto un portico senza dire mai una parola, e a poco a poco sentirti come se avessi fatto la più bella conversazione del mondo.
(Anonimo)

Un amico è la cosa più preziosa che tu possa avere, e la cosa migliore che tu possa essere.
(Douglas Pagels)

Alcune amicizie sono fatte a mano, la maggior parte in serie.
(Dino Basili)

Io apprezzo l’amico che trova tempo per me nella sua agenda, ma ho caro l’amico che per me non guarda nemmeno l’agenda.
(Robert Brault)

Un amico conosce la melodia del nostro cuore e la canta quando ne dimentichiamo le parole.
(C.S. Lewis)

Un Facebook-dipendente mi ha detto: ho fatto 500 amicizie e in un giorno: io non le ho fatte in 86 anni. Ma quanti amici può davvero avere un essere umano?. Risposta: 150. Non di più. È questo il Numero di Dunbar: ovvero, la quantità massima di persone che possono far parte del nostro paesaggio emotivo. Andare oltre sarebbe un esubero, uno spreco di tempo.
(Zygmunt Bauman)

Amico mio… se sei da solo… io sarò la tua ombra… se vuoi piangere, sarò la tua spalla; se desideri un abbraccio, sarò il tuo cuscino; se hai bisogno di essere felice, io sarò il tuo sorriso; ma in qualsiasi momento avrai bisogno di un amico, mi limiterò ad essere me stesso.
(Anonimo)

Un amico vero lo riconosci subito, ti fa scoppiare a ridere anche quando proprio non lo vuoi, se ti domanda come stai dissolve anche il più triste pensiero e, basta stare in sua compagnia per sentirsi speciali.
Questo è un vero amico, colui che trasforma la tua vita, in una vita speciale!
(Stephen Littleword)

La legge del dono fatto da amico ad amico è che l’uno dimentichi presto di aver dato, e l’altro ricordi sempre di aver ricevuto.
(Seneca)

Per raro che sia il vero amore, è meno raro della vera amicizia.
(François de La Rochefoucauld)

Non sempre l’amico del cuore fa parte del genere umano.
(Dino Basili)

Un amico può dirti cose che tu non vuoi dire a te stesso.
(Frances Ward Weller)

Non ho bisogno di un amico che cambia quando cambio e che annuisce quando annuisco; la mia ombra lo fa molto meglio.
(Plutarco)

Un amico ci accetta per come siamo e ci aiuta ad essere quello che dovremmo.
(Anonimo)

Le persone sono come le vetrate.
Scintillano e brillano quando c’è il sole, ma quando cala l’oscurità rivelano la loro bellezza solo se c’è una luce dentro.
(Elisabeth Kubler-Ross)

Gli amici sono parenti che vi scegliete da soli.
(Eustache Deschamps)

E’ amico chi indovina sempre il momento in cui abbiamo bisogno di lui.
(Jules Renard)

Quando sei triste, un amico ti apre il cuore e vi getta manciate di luce.
(Fabrizio Caramagna)




La migliore regola dell’amicizia è quello di mantenere il tuo cuore un po’ più morbido rispetto alla tua testa.
(Anonimo)

“Sarò tuo amico se…”
“Lascia stare. Io sono amico nonostante”
(Dino Basili)

Tutti abbiamo incontrato lo sguardo di qualcuno e sentito una specie di “riconoscimento” che avrebbe potuto essere l’inizio di un amicizia. Ma poi le luci cambiano, il treno parte, la folla fa ressa tutto intorno… e non sapremo mai.
(Pam Brown)

L’uccello fa un nido, il ragno una ragnatela, l’uomo una amicizia.
(William Blake)

L’amicizia è una sola anima che abita in due corpi, un cuore che batte in due anime.
(Aristotele)

Gli amici che contano sono quelli che possono essere chiamati alle 4 del mattino.
(Marlene Dietrich)

I legami più profondi non sono fatti né di corde, né di nodi, eppure nessuno li scioglie
(Lao Tze)

Gli amici si meritano. E bisogna meritarli sempre, senza interruzione, correndo ogni giorno il rischio di contraddirli e di perderli.
(George Bernanos)

L’amicizia ha due ingredienti principali: il primo è la scoperta di ciò che ci rende simili. E il secondo è il rispetto di ciò che ci fa diversi.
(Peanuts)

L’amicizia comincia dall’onesto inventario di tutto quello che divide.
(Dino Basili)

Si decide in fretta di essere amici, ma l’amicizia è un frutto che matura lentamente.
(Aristotele)

Quelli che considerano l’amicizia come una partita di scacchi, alla fine perdono sempre la partita.
(Ramon Eder)

L’amico è colui che non si comporta in modo meschino con noi.
(Francesco Alberoni)

Alcune persone si rifugiano in chiesa; altre nella poesia; io nei miei amici.
(Virginia Woolf)

La vera amicizia non consiste nell’essere inseparabili, ma nell’essere in grado di separarsi senza che nulla cambi.
(Anonimo)

Un amico è uno che sa tutto di te e nonostante questo gli piaci.
(Elbert Hubbard)

La funzione di un amico è di non avere una funzione.
(Detlef Cordes)

Di tutte le cose che la sapienza procura in vista della vita felice, il bene più grande è l’acquisto dell’amicizia.
(Epicuro)

Trova il tempo di essere amico: è la strada della felicità.
(Madre Teresa di Calcutta)

Si deve avere un amico invisibile a cui parlare nelle ore silenziose della notte e durante le passeggiate nei parchi.
(Khalil Gibran)

Ogni amico costituisce un mondo dentro di noi, un mondo mai nato fino al suo arrivo, ed è solo tramite questo incontro che nasce un nuovo mondo.
(Anaïs Nin)

Ogni amicizia è un romanzo nel quale si intrecciano continuamente due “io” narranti.
(Dino Basili)

L’amico che ti tiene la mano e ti dice la cosa sbagliata è sicuramente più caro di quello che se ne sta lontano.
(Barbara Kingsolver)

Volere e non volere le stesse cose, questa è la vera amicizia.
(Sallustio)

Non c’è deserto peggiore che una vita senza amici: l’amicizia moltiplica i beni e ripartisce i mali.
(Baltasar Gracián)

Ognuno ha un amico in ogni fase della sua vita, ma poche persone hanno lo stesso amico in tutte le fasi della loro vita.
(Anonimo)

Un amico fedele ride alle tue barzellette anche quando non sono così divertenti, e simpatizza con i tuoi problemi anche quando non sono così gravi.
(Arnold H. Glasgow)

Se è molto doloroso per te per criticare il tuo amico – allora devi farlo. Ma se stai prendendo piacere nel farlo, allora è il momento di morderti la lingua e tacere.
(Alice Duer Miller)

Se un amico è in difficoltà, non lo infastidire chiedendo se c’è qualcosa che puoi fare. Pensa a qualcosa di appropriato e fallo.
(Edgar Watson Howe)

L’amicizia non è una grande cosa – è un milione di piccole cose.
(Anonimo)

Gli amici sono come le pareti. A volte ci si appoggia su di loro, e altre volte è fondamentale solo sapere che ci sono.
(Anonimo)

Tutti sentono quello che dici.
Gli amici ASCOLTANO quello che dici.
I veri amici ascoltano quello che tu NON dici.
(D.M. Band)

L’amore è cieco. L’amicizia chiude gli occhi.
(Otto von Bismarck)

Il ruolo di un amico è di essere al tuo fianco quando sbagli, perché chiunque sarà accanto a te quando hai ragione.
(Mark Twain)

Non c’è piacere paragonabile a quello di incontrare un vecchio amico, tranne forse quello di farsene uno nuovo.
(Rudyard Kipling)

Preferisco camminare con un amico nel buio, che essere solo nella luce.
(Helen Keller)

Un amico è qualcuno su cui puoi contare per contare su di te.
(Jean Paulhan)

Quando si sta morendo di fame, c’è sempre un amico che ti offre da bere.
(Antoine Blondin)

Un amico è una persona con la quale io posso essere sincero. Davanti a lui io posso pensare a voce alta. Sono finalmente in presenza di un uomo reale e pari a me, e posso far cadere quelle maschere di dissimulazione, cortesia, e pensiero doppio, che gli uomini mettono fuori, e posso trattare con lui con la semplicità e la completezza con cui un atomo incontra un altro.
(Ralph Waldo Emerson)

L’amicizia verso sé stessi è di fondamentale importanza, perché senza di essa non si può essere amici di nessun altro.
(Eleanor Roosevelt)

L’amicizia è il matrimonio dell’anima.
(Francois Marie Voltaire Arouet)

Un vero amico è chi ti prende per la mano e ti tocca il cuore.
(Gabriel García Márquez)

Un buon amico è per tutta la vita – un legame con il passato, una strada per il futuro, la chiave per la salute mentale in un mondo pieno di matti.
(Lois Wyse)

E’ raro che due amici, ogni tanto, non si scambino gli occhi.
(Dino Basili)




E’ meglio ingannarsi sul conto degli amici che ingannarli
(Wolfang Goethe)

Nessuno ha amore più grande di questo: dare la vita per i propri amici.
(Vangelo di Giovanni)

Non c’è distanza che possa separare una vera amicizia… Forti legami rimangono e sfidano il tempo… perché hanno una sola casa: il cuore….
(Colette Haddad)

Chiunque può simpatizzare col dolore di un amico, ma solo chi ha un animo nobile riesce a simpatizzare col successo di un amico.
(Oscar Wilde)

Gli amici sono essenziali per una bella litigata. Altrimenti con chi la fai?
(Dino Basili)

Cos’è l’amicizia? L’amicizia si può definire come un rapporto nel quale essere se stessi, senza falsi pudori. Un rapporto in cui accettare le critiche, purché siano costruttive e non si basino sui valori.
Un rapporto caratterizzato dal piacere, a volte dal conflitto, ma per la maggior parte dall’ accettazione della nostra individualità.
(Mireille Bourret)

Ognuno vuole amici potenti. Ma loro ne vogliono di più potenti.
(Elias Canetti)

Fra uomo e donna non può esserci amicizia. Vi può essere passione, ostilità, adorazione, amore, ma non amicizia.
(Oscar Wilde)

Amore e amicizia si escludono a vicenda.
(Jean de la Bruyère)

Una donna può essere amica di un uomo soltanto in questa successione: prima conoscente, poi amante, quindi amica.
(Cechov)

L’amicizia fra uomo e donna?
Non resiste.
(alfcolella, Twitter)

Fateci caso. Certe amicizie danno il meglio di sé al telefono. A quattr’occhi il contatto è disturbato.
(Dino Basili)

Chi è amico di tutti non è amico di nessuno.
(Arthur Schopenhauer)

L’amicizia e l’amore non si chiedono come l’acqua, ma si offrono come il tè.
(Proverbio giapponese)

Riconciliarsi con un amico con cui avevamo troncato i rapporti è una debolezza che si sconta allorché egli, alla prima occasione, rifarà esattamente ciò che aveva provocato la rottura, anzi con maggiore sfacciataggine, nell’ intima consapevolezza di essere indispensabile.
(Arthur Schopenhauer)

Chi smette di essere amico non è mai stato amico.
(Esiodo)

L’amicizia non è vera amicizia se manca il collante della carità.
(Sant’ Agostino)

Il più grande sforzo dell’amicizia non è quello di mostrare i nostri difetti all’amico, ma di fargli vedere i suoi.
(François de La Rochefoucauld)

Il miglior specchio è l’occhio dell’amico.
(Sden)

Un vero amico non si mette mai di mezzo nel tuo cammino, a meno che tu non stia cadendo in basso.
(Anonimo)

Il vincitore ha molti amici. Il perdente, buoni amici.
(Proverbio mongolo)

La vera amicizia è come la fosforescenza, brilla meglio quando tutto diventa buio.
(Rabindranah Tagore)

Il linguaggio di amicizia non è parole ma significati.
(Henry David Thoreau)

Le colpe di un amico scrivile nella sabbia.
(Pitagora)

Chi cerca un amico senza colpa, è senza amici.
(Proverbio turco)

Un amico deve essere un maestro nell’ arte di indovinare e nell’ arte di tacere.
(Friedrich Nietzsche)

E’ più vergognoso diffidare dei propri amici che essere ingannati da loro.
(Proverbio)

Riprendi l’amico in segreto e lodalo in palese.
(Leonardo da Vinci)

I veri amici ti pugnalano di fronte.
(Oscar Wilde)

Alla fine raggiunsero un’intesa. Decisero amichevolmente di essere nemici.
(Stanislaw Lec)

E’ sbagliato giudicare un uomo dalle persone che frequenta. Giuda, per esempio, aveva degli amici irreprensibili.
(Marcello Marchesi)

L’amicizia è come la musica: due corde parimenti intonate vibreranno insieme anche se ne toccate una sola.
(Francis Quarles)

Credo nell’ amicizia a prima vista, un colpo non di fulmine ma di fortuna, la più grande.
(archi_T_Tetta, Twitter)

Che cosa è un amico? Un altro me stesso.
(Zenone di Cizio)

Credere che l’amicizia esista è come credere che i mobili abbiano un’anima.
(Marcel Proust)

Pongo come un dato di fatto che se tutti gli uomini sapessero ciò che gli altri dicono di loro, non ci sarebbero che quattro amici nel mondo.
(Blaise Pascal)

Gli amici sono come i meloni: per trovarne uno buono è necessario provarne un centinaio.
(Juan Pablo Valdés R.)

Tre sono le amicizie positive, e tre quelle negative.
E’ vantaggioso avere un amico sincero, un amico onesto, o un amico con molte conoscenze.
E’ svantaggioso avere un amico falso, un amico adulatore, un amico chiac­chierone.
(Confucio)

L’amicizia è un po’ come la salute: se ne apprezza il valore solo quando la si perde.
(Charles Caleb Colton)

Non posso tracciare limiti entro i quali tu devi agire. Ma ti offro lo spazio necessario per crescere.
(Jorge Luis Borges)

Che cosa è un amico? Te lo dico io. L’amico è una persona con cui hai il coraggio di essere te stesso.
(Frank Crane)

Tutti vogliono avere un amico, nessuno si occupa d’essere un amico.
(Alphonse Karr)

E’ più facile perdonare un nemico che perdonare un amico.
(William Blake)

Passiamo più tempo a parlare male dei nostri nemici che a parlare bene dei nostri amici.
(M. Seinoir)

L’amicizia mi è molto cara. Nella vera amicizia si coglie un barlume dell’Amico Supremo.
(Paramahansa Yogananda)

Amicizia. Raddoppia le gioie e divide le angosce a metà.
(Francis Bacon)

Mi raccomandasti un libro orribile di un tuo amico molto caro, dal che deduco una o tutte le tre seguenti cose:
– Stimi più il tuo amico che me.
– Non hai nessuna idea della letteratura.
– Non hai nessuna idea dell’amicizia perché i vizi degli amici non si vendono; si nascondono.
(Juan Varo)

L’amicizia è come il caffè, una volta freddo non ritorna al suo sapore originale, anche se è riscaldato.
(Immanuel Kant)

La noia non può esistere ovunque ci sia un raduno di buoni amici.
(François René Chateaubriand)

Un amico conosce la canzone nel mio cuore e me la canta quando non me la ricordo più.
(Donna Roberts)

L’amicizia è un riparo sotto un albero.
(Samuel Taylor Coleridge)

L’amico è quella persona che arriva quando il resto del mondo se ne va.
(Grace Pulpit)

L’uso costante non usura né raggrinzisce il tessuto di amicizia.
(Dorothy Parker)

L’amicizia è uno dei sentimenti più belli da vivere perché dà ricchezza, emozioni, complicità e perché è assolutamente gratuita. Ad un tratto ci si vede, ci si sceglie, si costruisce una sorta di intimità; si può camminare accanto e crescere insieme pur percorrendo strade differenti, pur essendo distanti, come noi due, centinaia di migliaia di chilometri.
(Susanna Tamaro)

Tenete un vero amico con entrambe le mani.
(Proverbio nigeriano)

Il matrimonio più forte è tra i due che cercano lo stesso Dio, l’amicizia più forte è tra due che fuggono lo stesso diavolo.
(Robert Brault)

Il momento migliore per farsi degli amici è prima di averne bisogno.
(Ethel Barrymore)

Ho sempre pensato che il più grande privilegio, sollievo e conforto dell’amicizia è che non si deve spiegare nulla.
(Katherine Mansfield)

L’amicizia non ha bisogno di parole: è una solitudine liberata dall’ angoscia della solitudine.
(Dag Hammarskjöld)

Per i nemici le leggi si applicano, per gli amici si interpretano.
(Giovanni Giolitti)

Gli amici sono come i denti. Li perdiamo nel corso degli anni, e non sempre in modo indolore.
(Santiago Ramón y Cajal)

I tuoi amici criticali in privato e lodali pubblicamente.
(Siro)




L’amico non cercarlo perfetto, cercalo amico.
(José Narosky)

Prima di chiamare il medico, chiama il tuo amico.
(Pitagora)

Ho amici in tuta da lavoro la cui amicizia non vorrei scambiare con i favori di tutti i re del mondo.
(Thomas A. Edison)

Avere un centinaio di amici non è un miracolo; il miracolo è quello di avere un amico che sarà al tuo fianco quando quei cento saranno contro di te.
(Anonimo)

Le amicizie non sono spiegabili e non bisogna spiegarle se non si vuole ucciderle.
(Max Jacob)

Non abbiamo tanto bisogno dell’aiuto degli amici, quanto della certezza del loro aiuto.
(Epicuro)

L’amicizia è un tacito accordo di portare i mali in due perché siano meno pesanti.
(Alphonse Karr)

Non dare mai spiegazioni: i tuoi amici non ne hanno bisogno e i tuoi nemici non ci crederanno comunque.
(Elbert Hubbard)

Il vero amico è quello al quale non si ha niente da dire. Soddisfa nello stesso tempo la nostra selvatichezza e la nostra socievolezza.
(Tristan Bernard)

Nessuno è così privo di amici da non avere un amico abbastanza sincero da dirgli delle verità spiacevoli.
(Edward Bulwer-Lytton)

Mi piace avere amici rispettabili; mi piace essere il peggiore della compagnia.
(Jonathan Swift)

Chi guarda un vero amico, in realtà, è come se si guardasse in uno specchio.
(Marco Tullio Cicerone)

E’ una buona cosa essere ricco, ed è una buona cosa essere forte, ma è una cosa migliore essere amato di molti amici.
(Euripide)

Il falso amico è come l’ombra che ci segue fin che dura il sole.
(Carlo Dossi)

Tardi ho imparato che l’amicizia è un contratto di mutuo soccorso: chi non ha i mezzi per soccorrere, o li ha perduti, perde gli amici.
(Francesco Burdin)

Chi ha tanti amici non è fortunato, è ingenuo
(Silvana Baroni)

Un amico… niente è più comune del nome, nulla più raro della cosa.
(Jean de La Fontaine)

Gli uomini prendono a calci l’amicizia come se fosse un pallone e questa non si incrina mai. Le donne la trattano come il vetro e va a pezzi.
(Anne Morrow Lindbergh)

L’amore non vede i difetti, l’amicizia li ama.
(Anonimo)

I veri amici afferrano quasi tutto in un istante. Fanno a gara a capirsi e vivono in un mondo senza menzogne.
(Banana Yoshimoto)

Non esistono buoni amici o cattivi amici, esistono solo amici, persone che hanno costruito la loro casa nel tuo cuore.
(Stephen King)

L’amicizia ha come comune denominatore tre grandi c: confidenza, complicità, cazzate.
(Anonimo)

Non ho alcun dubbio che ho meritato i miei nemici, ma non sono sicuro di aver meritato i miei amici.
(Walt Whitman)

Un amico mi ha chiamato per aiutarlo nel suo dolore; ho messo il mio nella tasca e sono andato.
(Anonimo)

Oh il conforto, l’inesprimibile conforto di sentirsi sicuro con una persona: di non avere né da pensare i pensieri, né da misurare le parole, ma solo da elargirli. Proprio come sono pula e grano insieme, sapendo che una mano fedele li prenderà e setaccerà, terrà quello che vale la pena di tenere e poi, con il fiato della gentilezza, soffierà via il resto.
(George Eliot)

Una nuova conoscenza è un esperimento, un nuovo amico è un rischio.
(Ezra Pound)

Un amico è colui per cui noi faremmo ciò che non faremmo per niente al mondo.
(Robert Sabatier)

Alla fine ricorderemo non le parole dei nostri nemici, ma il silenzio dei nostri amici.
(Martin Luther King)

II massimo che posso fare per un amico è semplicemente essergli amico.
(Henry David Thoreau)

L’amico è il vostro bisogno corrisposto. E’ il campo che seminate con amore e mietete rendendo grazie. E’ la vostra mensa e il vostro focolare; perché a lui giungete affamati e in cerca di pace. Quando l’amico vi dice quel che pensa, non abbiate timore di dire il no, o il sì, che sono nella vostra mente. E quand’ è silenzioso, il vostro cuore non cessi di ascoltare il suo cuore; giacché nell’ amicizia, senza parlare, tutti i pensieri e desideri e aspettative nascono e vengono condivisi con gioia non acclamata. Quando lasciate l’amico non rattristatevi; perché ciò che di più amate il lui può sembrarvi più chiaro durante la sua assenza, come la montagna allo scalatore appare più nitida dal piano. E fate che nell’ amicizia non vi sia altro fine, se non l’approfondimento dello spirito. E che il meglio di voi sia per l’amico vostro. S’ egli deve conoscere il riflusso della vostra marea, fate che ne conosca pure il flusso. Poiché che amico è mai il vostro che lo dobbiate cercare nelle ore d’ammazzare? Cercatelo sempre nelle ore da vivere. Giacché è il suo bisogno a colmare il vostro bisogno, ma non il vostro vuoto. E nella dolcezza dell’amicizia fate che vi siano risate e piaceri condivisi. Perché è nella rugiada delle piccole cose che il cuore trova il suo mattino e si ristora.
(Khalil Gibran)

La morte di un amico, come la caduta di un pino gigante, lascia vuoto un pezzo di cielo.
(Allen R. Foley)

Ogni persona che passa nella nostra vita è unica. Sempre lascia un po’ di se e si porta via un po’ di noi. Ci sarà chi si è portato via molto, ma non ci sarà mai chi non avrà lasciato nulla.
Questa è la più grande responsabilità della nostra vita e la prova evidente che due anime non si incontrano per caso.
(Jorge Luis Borges)

No Comments Yet

Leave a Reply

Your email address will not be published.