Le più belle frasi sui sogniRaccolta completa

Tutti sogniamo. Una frase vera che può essere interpretata in due modi.
Il primo si riferisce ai sogni che facciamo quando dormiamo;
il secondo ai sogni che sono le nostre speranze per il futuro.
In ogni caso, tutti sogniamo.
E di questi sogni, intesi sia in un modo che nell’ altro, sono portavoce autori e autrici celebri di ogni tempo: le loro frasi sui sogni inducono a riflettere, a volte a sorridere e altre volte ancora… a sognare di nuovo!
Le frasi sui sogni rappresentano un misto tra romanticismo e mistero: ancora oggi, infatti, sappiamo ben poco riguardo a questi fenomeni connessi al sonno, in cui percepiamo suoni e immagini reali solo all’apparenza.
Filosofi, studiosi e artisti, attraverso le loro frasi sui sogni, rendono noto il proprio pensiero sul funzionamento mentale che sta alla base di tali avvenimenti, ma anche della poeticità e dell’enigmaticità che li avvolge: al punto da ispirare, da che l’uomo esiste, letterati e cantanti.
Vi presento una raccolta completa con le frasi più belle sui sogni e sul sognare.






Frasi sui sogni

C’è nei sogni, specialmente in quelli generosi, una qualità impulsiva e compromettente che spesso travolge anche coloro che vorrebbero mantenerli confinati nel limbo innocuo della più inerte fantasia.
(Alberto Moravia)

Ché tutta la vita è sogno, e i sogni, sogni sono.
(Pedro Calderón de la Barca)

Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte.
(Edgar Allan Poe)

Così come non esiste il grano senza paglia, non esistono sogni che non contengano sciocchezze.
(Isaac Bashevis Singer)

Da Giove anche il sogno procede.
(Omero)

Di giorno siamo tutti qui; di notte siamo lanciati, dai sogni ognuno in un mondo separato.
(Robert Herrick)

Dimmi con chi dormi e ti dirò chi sogni.
(Stanislaw Jerzy Lec)

Dormire, forse sognare.
(William Shakespeare)

«E se smettesse di sognare di te, dove credi che saresti?». «Dove sono ora, naturalmente», ribatté Alice. «Niente affatto», disse Piripù sprezzante. «Non saresti in nessun luogo. Perché tu sei soltanto un qualche cosa dentro il tuo sogno».
(Lewis Carroll)

Forse i sogni sono i ricordi che l’anima ha del corpo.
(José Saramago)

Gran parte dei nostri sogni li viviamo con assai maggiore intensità della nostra esistenza da svegli.
(Hermann Hesse)

Dai un’occhiata ai suggerimenti di seguito oppure continua per leggere le altre frasi!




Guai a sognare: il momento di coscienza che accompagna il risveglio è la sofferenza più acuta.
(Primo Levi)

I sogni sono come un microscopio col quale osserviamo le vicende nascoste della nostra anima.
(Erich Fromm)

I sogni sono le pietre di paragone del nostro carattere.
(David Henry Thoreau)

I sogni sono veri finché durano, e non viviamo noi nei sogni?
(Alfred Tennyson)

Il sogno è l’infinita ombra del Vero.
(Giovanni Pascoli)

Il sogno è quel pensiero che non si è avuto nel momento in cui era necessario.
(José Saramago)

Il sogno è una costruzione dell’intelligenza, cui il costruttore assiste senza sapere come andrà a finire.
(Cesare Pavese)

Il Sogno è una seconda vita. Non ho potuto sfondare senza fremere le porte d’avorio o di corno che ci separano dal mondo invisibile.
(Gérard De Nerval)

Il vero sognatore è colui che sogna l’impossibile.
(Elsa Triolet)

Io ho avuto un sogno lusinghiero: nel sonno un re, un niente da sveglio.
(William Shakespeare)

L’unica maniera per dare al sogno una possibilità di realizzarsi è smettere di sognarlo.
(Aldo Busi)

La nostra condizione quotidiana… è quella di convivere con i fantasmi.
(Pietro Citati)

La speranza…: un sogno fatto da svegli.
(Aristotele)

La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro. Leggerli in ordine è vivere. Sfogliarli a caso è sognare.
(Arthur Schopenhauer)

La vita non è sogno. Sveglia! Sveglia! Sveglia!
(Federico García Lorca)

Lasciare la propria vita per un sogno è apprezzarla per quanto vale.
(Michel de Montaigne)

Le città come i sogni sono costruiti di desideri e di paure.
(Italo Calvino)

Le donne, come i sogni, non sono mai come tu le vorresti.
(Luigi Pirandello)

Nella notte ingannevole i lievi sogni si prendono gioco di noi, fanno trepidare di falsi terrori le nostri menti spaventate.
(Tibullo)

Nessun sogno è mai stato così insensato come la sua spiegazione.
(Elias Canetti)

Ognuno sogna i sogni che si merita.
(Gesualdo Bufalino)

Ora io non so se ero allora un uomo che sogna di essere farfalla, o se io sono ora una farfalla, che sogna di essere uomo.
(Chuang-Tzu)

Ospite, i sogni sono vani, inspiegabili: non tutti si avverano, purtroppo, per gli uomini. Due son le porte dei sogni inconsistenti: una ha battenti di corno, l’altra d’avorio. Quelli che vengono fuori dal candido avorio, avvolgono d’inganni la mente, parole vane portando; quelli invece che escon fuori dal lucido corno, verità li corona, se un mortale li vede.
(Omero)

Presi la decisione di fingere che tutte le cose che mi erano fino allora venute in mente non fossero più vere delle illusioni dei miei sogni.
(Cartesio)

Se non sogni il tempo non passa.
(Orhan Pamuk)

Senza dubbio il sogno è per lo spirito ciò che il sonno è per il corpo.
(Christian Friedrich Hebbel)

Siamo fatti anche noi della materia di cui son fatti i sogni; e nello spazio e nel tempo d’un sogno è racchiusa la nostra breve vita.
(William Shakespeare)

Sogni e oracoli sono compresi, per lo più, il giorno in cui si compiono.
(Eliodoro)

Sogno di un’ombra è l’uomo.
(Pindaro)

Solo sognando e restando fedeli ai sogni riusciremo a essere migliori e, se noi saremo migliori, sarà migliore il mondo.
(Luis Sepúlveda)

State molto attenti con i vostri sogni, perché corrono il rischio di avverarsi.
(Leo Buscaglia)

Talvolta mi succede anche il contrario: che mi appare come non vero o irreale ciò che ho vissuto realmente.
(Heinrich Böll)

Tutti gli uomini sognano. Non però allo stesso modo. Quelli che sognano di notte nei polverosi recessi della mente si svegliano al mattino per scoprire che il sogno è vano. Ma quelli che sognano di giorno sono uomini pericolosi, giacché ad essi è dato vivere i sogni ad occhi aperti e far sì che essi si avverino.
(Thomas Edward Lawrence)






Tutto ciò che vediamo o sembriamo non è altro che un sogno in un sogno.
(Edgar Allan Poe)

Tutto fu ambìto e tutto fu tentato. Quel che non fu fatto io lo sognai; e tanto era l’ardore che il sogno eguagliò l’atto.
(Gabriele D’Annunzio)

Un artista è un sognatore che acconsente di sognare il mondo reale.
(George Santayana)

Un dio è l’uomo quando sogna, un mendicante quando riflette.
(Friedrich Hölderlin)

Un sogno è come un libro sacro, e molti di questi non sono altro che sogni.
(Umberto Eco)

Un uomo ha bisogno di fare la sua provvista di sogni.
(José Saramago)

Ogni volta che qualcuno mi dice che ha sognato, mi chiedo se si rende conto che non ha mai fatto altro che sognare.
(Fernando Pessoa)

I sogni sono le risposte di oggi alle domande di domani.
(Edgar Cayce)

I sogni, beninteso, non sono realizzabili, lo sappiamo; non ne faremmo forse senza il desiderio, e invece è utile farne per vederli fallire e perché il loro fallimento ci serva d’insegnamento.
(Marcel Proust)

E se tutti noi fossimo sogni che qualcuno sogna, pensieri che qualcuno pensa?
(Fernando Pessoa)

Dio dorme e il mondo è il suo sogno.
(Alfred de Musset)

Il sogno un “residuo” della realtà? O è l’universo convenzionalmente oggettivo della veglia la “spazzatura” del mondo del sogno.
(Stefano Lanuzza)

Si può sapere “cosa” si sogna, ma non “perché”.
(Stefano Lanuzza)

Vado a dormire. Che mi scappa da sognare.
(nicolabrunialti, Twitter)

Quante volte ho nuotato dentro gli occhi del mare e ho visto i suoi sogni. Una volta un’onda ha attaccato un carro a una nuvola e si è fatta portare oltre l’universo. Quando torno a riva, so di aver lasciato qualcosa di indicibile.
(Fabrizio Caramagna)

A volte i sogni, al pari degli odori, rifiutano di cedere alle parole la loro essenza più profonda.
(Karen Blixen)

… E come i semi che sognano sotto la neve, il vostro cuore sogna la primavera. Fidatevi dei vostri sogni, perché in essi è nascosto il passaggio verso l’eternità.
(Kahlil Gibran)

Presso i Masai del Kenya è proibito svegliare chi dorme: a evitare che l’anima vagante coi sogni non faccia ritorno nel corpo del dormiente.
(Anonimo)

I sogni cedono il posto alle impressioni di un nuovo giorno come lo splendore delle stelle cede alla luce del sole.
(Sigmund Freud)

Il sogno è vedere le forme invisibili
della distanza imprecisa.
(Fernando Pessoa)

Si muore tutte le sere, si rinasce tutte le mattine: è così. E tra le due cose c’è il mondo dei sogni.
(Henri Cartier-Bresson)

Tutte le cose che abbiamo dimenticato, chiedono aiuto nei nostri sogni.
(Elias Canetti)

Vivi per materializzare tutti i tuoi sogni e non arrivare al giorno in cui dovrai sognare per viverli.
(Luca Doveri)

I sogni sono escursioni nel limbo delle cose, un semi-liberazione dalla prigione umana.
(Henri Amiel)

L’ipocrisia, le banconote e la moda sono un’invenzione recente. Ma l’anima, i sogni e il tremolio dell’erba ci sono sempre stati.
(Fabrizio Caramagna)

Chiunque può fuggire nel sonno, siamo tutti geni quando sogniamo, il macellaio e il poeta sono uguali là.
(EM Cioran)

Verso mattina i bidoni son pieni di sogni interrotti.
(Jan Skácel)

Se il sonno fosse (c’è chi dice) una
tregua, un puro riposo della mente,
perché, se ti si desta bruscamente,
senti che t’han rubato una fortuna?
(Jorge Louis Borges)

Nei sogni, entriamo in un mondo che è interamente nostro.
(Harry Potter e il prigioniero di Azkaban)

I sogni sembrano reali finché ci siamo dentro, non ti pare? Solo quando ci svegliamo ci rendiamo conto che c’era qualcosa di strano.
(Dal film Inception)

Chi rifiuta il sogno deve masturbarsi con la realtà.
(Ennio Flaiano)

Il sogno è l’infinita ombra del Vero.
(Giovanni Pascoli)

I sogni sono una breve pazzia, e la pazzia un lungo sogno.
(Arthur Schopenhauer)

Un sogno non è quello che si vede quando si dorme. E’ quello che ti impedisce di addormentarti.
(Abdul Kalam)

Un sogno è un microscopio attraverso il quale osserviamo gli avvenimenti nascosti nella nostra anima.
(Erich Fromm)

Magari una notte riuscirò a sognare tutti i finali dei sogni precedenti
(azael, Twitter)

Un vero sognatore lo riconosci dalla capacità di raccontarti i suoi incubi.
Che a raccontare i bei sogni, son buoni tutti.
(ilcontenudo, Twitter)

Una vita senza sogni è come un giardino senza fiori.
(Gertrude Beese)

I sogni sono vita senza memoria.
(Henry de Montherlant)

Il sogno è una costruzione dell’intelligenza, cui il costruttore assiste senza sapere come andrà a finire.
(Cesare Pavese)

Non solo non siamo meno ragionevoli e meno decenti nei nostri sogni … ma siamo anche più intelligenti, più saggi e capaci di un giudizio migliore quando siamo addormentati rispetto a quando siamo svegli.
(Erich Fromm)






I sogni sono desideri che l’uomo tiene nascosti anche a sé stesso.
(Anonimo)

Segui i tuoi sogni, essi conoscono la via.
(Kobe Yamada)

Se non segui i tuoi sogni qualcuno ti costringerà a seguire i suoi.
(Anonimo)

La notte impone a noi la sua fatica
magica. Disfare l’universo,
le ramificazioni senza fine
di effetti e di cause che si perdono
in quell’abisso senza fondo, il tempo.
(Jorge Louis Borges)

Ci sono immagini che non sono fatte per la luce. E certi sogni lo sanno
(Fabrizio Caramagna)

Che cosa sogna l’acqua che dorme?
(Sylvain Tesson)

Ciò che vediamo la notte, è lo sfortunato residuo di quanto abbiamo negletto durante la veglia. Il sogno è sovente la rivincita delle cose disprezzate o il rimprovero degli esseri abbandonati.
(Anatole France)

Nulla è più democratico del sogno. Garantisce a tutti il diritto di volo.
(Marcosalvati, Twitter)

Non dire mai che i sogni sono inutili, perché inutile è la vita di chi non sa sognare.
(Jim Morrison)

La vita e i sogni sono fogli di uno stesso libro: leggerli in ordine è vivere, sfogliarli a caso è sognare.
(Arthur Schopenhauer)

Coloro che sognano di giorno sanno molte cose che sfuggono a chi sogna soltanto di notte.
(Edgar Allan Poe)

E se i sogni fossero delle sonde venute da Utopia per esplorare la terra?
(Unalala Bwana)

Io sogno la mia pittura.
Poi dipingo il mio sogno.
(Vincent Van Gogh)

I sogni si realizzano; senza questa possibilità, la natura non c’inciterebbe a farne.
(John Updike)

Fai della tua vita un sogno, e di un sogno, una realtà.
(Antoine-Marie Roger de Saint-Exupery)

Un uomo si giudicherebbe con ben maggiore sicurezza da quel che sogna che da quel che pensa.
(Victor Hugo)

Se si sogna da soli, è solo un sogno. Se si sogna insieme, è la realtà che comincia.
(Proverbio africano)

La vita è sogno.
(Pedro Calderón de la Barca)

La morte sarebbe un sogno se, di tanto in tanto, si potessero aprire gli occhi.
(Jules Renard)

Un libro sogna. Il libro è l’unico oggetto inanimato che possa avere sogni.
(Ennio Flaiano)

Una volta, Zhuang Zhou sognò di essere una farfalla. Era una farfalla che volteggiava liberamente, appagata della propria condizione. Non sapeva di essere Zhou. All’improvviso si svegliò e si accorse di essere Zhou, con la sua forma. Non poteva dire se Zhou avesse sognato di essere una farfalla, o se una farfalla stesse sognando di essere Zhou.
(Chuang-tzu, IV sec. a.C)

Nessun sogno è mai stato così insensato come la sua spiegazione.
(Elias Canetti)

Chi racconta un sogno non racconta col linguaggio del sogno bensì col proprio. Così racconta, sempre, un altro sogno.
(Stefano Lanuzza)

“Compagno, come si fa la rivoluzione?”
“Bisogna sognare”.
(Lenin)

I sogni sono risposte a domande che non abbiamo ancora capito come formulare.
(X-Files)

L’uomo è un genio quando sta sognando.
(Akira Kurosawa)

Attenzione alle paure del giorno. Amano rubare i sogni della notte.
(Fabrizio Caramagna)

Abbiamo tutti le nostre macchine del tempo. Alcune ci riportano indietro, e si chiamano ricordi. Alcune ci portano avanti, e si chiamano sogni.
(Jeremy Irons)

Sognare è un atto di pura immaginazione, che attesta in tutti gli uomini un potere creativo, che se fosse disponibile in veglia, farebbe di ogni uomo un Dante o Shakespeare.
(HF Hedge)

Se sognare un po’ è pericoloso, il rimedio non è sognare di meno ma sognare di più, sognare tutto il tempo.
(Marcel Proust)

Fai bei sogni. Anzi, fateli insieme. Insieme valgono di più.
(Massimo Gramellini)

Che strana macchina è l’uomo. Gli metti dentro lettere dell’alfabeto, formule matematiche, leggi, e doveri ed escono favole, risate e sogni.
(Fabrizio Caramagna)

Gli uomini in stato di veglia hanno un solo mondo che è loro comune. Nel sonno, ognuno ritorna a un suo proprio mondo particolare.
(Eraclito)

Or che i sogni e le speranze
si fan veri come fiori,
sulla Luna e sulla Terra
fate largo ai sognatori!
(Gianni Rodari)

Quando sogna, l’uomo è un gigante che divora le stelle.
(Carlos Saavedra Weise)

I sogni migliori sono quelli che al mattino non riesci a ricordare, ma il cui sapore ti segue fino al bar, diluendosi dentro al primo caffè.
(ilcontenudo, Twitter)

Il sogno non si occupa mai di inezie; non permettiamo alle quisquilie di disturbarci nel sonno. I sogni apparentemente innocenti si rivelano maliziosi, quando ci si sforza di interpretarli.
(Sigmund Freud)

Un sogno che non viene interpretato è come una lettera che non viene letta.
(Talmud)

Tutto quello che vorresti o non vorresti vivere, i tuoi sogni l’hanno già conosciuto.
(Stefano Lanuzza)

Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni; e nello spazio e nel tempo d’un sogno è racchiusa la nostra breve vita.
(William Shakespeare)

Nei sogni i pensieri sono treni di mille colori e velocità che continuamente si sdoppiano dalla loro forma e la superano, e il binario della nostra mente assiste senza sapere dove andranno a finire.
(Fabrizio Caramagna)

I sogni costituiscono il più antico e certo non il meno complesso genere letterario.
(Jorge Louis Borges)

Non sono niente.
Non sarò mai niente.
Non posso volere d’essere niente.
A parte questo,
ho in me tutti i sogni del mondo.
(Fernando Pessoa)

Che succede ad un sogno rinviato?
Forse si secca
come un chicco d’uva al sole?
O come una ferita
poi macera?
Ha il fetore della carne putrida?
O fa la crosta, come un dolce,
zuccherosa e umida.
Forse è solo
un carico pesante.
O forse scoppierà?
(Langhton Hughes)

Noi soffriamo per i sogni. Noi guariamo con i sogni.
(Gaston Bachelard)

Quanto più chiudo gli occhi, allora meglio vedono,
perché per tutto il giorno guardano cose indegne di nota;
ma quando dormo, essi nei sogni vedono te.
(William Shakespeare)

I sogni sono illustrazioni dal libro che la tua anima sta scrivendo su di te.
(Alan Drew)

Sognare permette a ciascuno di noi di essere tranquillamente e veramente folle, ogni notte della nostra vita.
(William Dement)

I miracoli sono sogni che diventano luce.
(Alan Drew)

Ho suonato alla porta, e il prato era indaffarato e il cielo contemplava le colline e le api volavano con laboriosità, e mi ha aperto una piccola viola dai colori così magnifici: “Quello che sognerai adesso sarà vero per sempre” mi ha detto.
(Fabrizio Caramagna)

I sogni sono come le conchiglie che il mare ha depositato sulla riva. Bisogna raccoglierle e ascoltare la loro voce.
(Romano Battaglia)

La veglia è un altro sogno
che sogna di non sognare
(Jorge Louis Borges)

1 Comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.